Condizioni di vendita

DEFINIZIONI

Per “Dervet” s’intende Dervet S.r.l., con sede legale e stabilimento in Palazzo Pignano (CR) - 26020 – Via Trescore, 32/a Partita IVA 01433620190

Per “Compratore” s’intende il cliente, individuale o societario che stipula con Dervet un contratto d’acquisto.

1-ORDINI

1.1 Ogni ordine è impegnativo per il Compratore dal momento in cui è firmato mentre per Dervet lo diventa se non disdetto entro 30 giorni dal ricevimento dell’ordine stesso. 1.2 Dervet, verificato che l’ordine ricevuto riporti tutte le informazioni necessarie, invierà al Compratore la conferma d’ordine con riportate le caratteristiche del prodotto acquistato, il prezzo e la settimana di consegna prevista. La conferma d’ordine s’intenterà accettata senza riserve decorsi tre giorni dalla data di trasmissione. Al fine dell’evasione dell’ordine fa fede quanto riportato nella conferma d’ordine. 1.3 In ogni caso in cui è prevista la preventiva emissione di una garanzia o il versamento d’acconti all’ordine o pagamento con lettera di credito irrevocabile, e quando il Compratore deve completare i dati tecnici necessari per l’esecuzione dell’ordine, non sarà dato seguito all’ordine né definiti e/o confermati i tempi di consegna fintanto che non perverranno alla Dervet la garanzia o gli acconti o la L/C prevista, ovvero i dati tecnici. 1.4 Se il Compratore dovesse, successivamente all’inserimento nel programma produttivo dell’ordine, modificare le caratteristiche del prodotto ordinato, ciò determinerà una riprogrammazione dei termini di consegna e una maggiorazione di prezzo che terrà conto dei costi di modifica del prodotto in corso di lavorazione. Le nuove condizioni di fornitura verranno confermate con l’invio di nuova conferma d’ordine. Ogni aggiunta e qualsiasi variante all’ordine originario sarà valida soltanto se fatta in forma scritta e controfirmata da chi può impegnare la Dervet. 1.5 Nel caso in cui il Compratore dovesse revocare l’ordine o disdettare il contratto o si rifiutasse di ritirare quanto commissionato, oltre a perdere la caparra dovrà corrispondere alla Dervet, a titolo di indennità si sensi dell’art. 1382 c.c., una somma pari al 30% dell’ammontare dell’ordine oltre al risarcimento dei danni ulteriori ed al rimborso delle eventuali spese sostenute.

2-RISERVA DI PROPRIETA’

2.1 Sino a totale pagamento sugli oggetti costituenti la fornitura, grava a favore della Dervet la riserva di proprietà di cui agli artt. 1523e segg. C.C. la quale è pertanto autorizzata a far trascrivere in via cautelativa e senza pregiudizio della riserva di proprietà il privilegio di cui all’art. 2762 del C.C.. Il privilegio è implicito nella vendita rateale. Dervet si riserva di segnalare a mezzo raccomandata la immissione delle cose gravata da riserva di proprietà al proprietario dell’immobile in cui vengono immesse le medesime. 2.2 Nel caso che la merce sia sottoposta ad atti di esproprio o sequestro da parte di terzi creditori, il Compratore deve far inserire a verbale che le attrezzature sono gravate dal riservato dominio e favore della Dervet e deve darne comunicazione scritta alla stessa per lettera raccomandata entro 24 ore. Qualsiasi danno derivante alla Dervet da diverso comportamento del Compratore sarà a carico di quest’ultimo

3-CONSEGNA

3.1 La consegna avviene “franco fabbrica” presso lo stabilimento Dervet. I rischi correlati alla spedizione ed al trasporto sono a carico del Compratore dal momento della consegna allo spedizioniere o al vettore.

3.2 La merce viaggia in ogni caso per conto e rischio del Compratore, anche se resa a domicilio. Il Compratore dovrà provvedere direttamente allo scarico della merce dall’automezzo anche qualora il trasporto della stessa fosse effettuato dalla Dervet.

3.3 Dervet comunicherà al Compratore il giorno esatto di merce pronta presso il proprio stabilimento e concorderà con il Compratore se il Trasporto dovrà essere organizzato dalla Dervet direttamente, attraverso aziende di trasporto con addebito del trasporto in fattura, o se il Compratore ritirerà la merce con mezzo proprio o con proprio trasportatore di fiducia.

3.4 I termini di consegna sono indicativi e mai potranno ritenersi essenziali, qualunque sia la forma usata per la loro determinazione; eventuali ritardi non danno diritto né alla risoluzione del contratto, né al risarcimento di eventuali danni, diretti o indiretti. Il Compratore rinuncia espressamente a far valere ogni domanda, azione ed eccezione in ordine a tale ipotesi.

3.5 Dervet si riserva la facoltà di procedere alla fatturazione e di richiedere il pagamento come pattuito nelle condizioni di vendita della merce non ritirata dopo aver dato conferma di merce pronta.

4-PREZZI

4.1 I prezzi, salvo diversa pattuizione scritta, s’intendono per merce resa smontata “franco fabbrica” e quindi escluso ogni e qualsiasi altro onere accessorio e saranno quelli indicati nel listino in vigore al momento della ricezione dell’ordine da parte della Dervet, salvi eventuali sconti riservati al Compratore da concordare di volta in volta, specificati nell’offerta, o nella conferma d’ordine, o nella copia commissione.

4.2 Per essere valide, le offerte dei prezzi verbali o telefoniche devono essere confermate per iscritto. La validità dei prezzi sarà di giorni 30 dal ricevimento dell’offerta, salvo diversamente specificato nella stessa.

4.3 Dervet si riserva il diritto di modificare in qualsiasi momento e senza preavviso i prezzi, e conteggiare eventuali altri costi d’immagazzinaggio e deposito merce per conto del Compratore.

5-PAGAMENTI

5.1 I termini di pagamento decorrono dalla data d’emissione della fattura

5.2 I pagamenti devono essere fatti al Domicilio della Dervet ed in nessun caso sospesi o ritardati per eventuali reclami di qualsiasi natura essi siano.

5.3 In caso di ritardato pagamento sarà sospesa la garanzia e la Dervet avrà il diritto di sospendere o risolvere tutti gli ordini in essere fino al pagamento del saldo e degli interessi di mora che decorreranno di pieno diritto, senza necessità di richiesta alcuna, dalla scadenza del pagamento nella misura annua corrispondente al tasso ufficiale di sconto corrente durante il periodo della mora, maggiorato di sette punti. Sono fatti salvi, in ogni caso i maggiori danni.

5.4 Salvo diversa pattuizione scritta tra le parti, le rate devono essere pagate con cambiali o con tratte che il Compratore autorizza fin d’ora ad emettere e s’impegna ad accettare; le une e le altre s’intendono rilasciate od emesse “pro solvendo” e non “pro soluto” ed il loro eventuale rinnovo non costituirà novazione dell’obbligazione originaria. In caso di mancato pagamento di una sola rata, salvo quanto previsto dall’art. 1525 C.C., la Trabasco avrà diritto di agire legalmente per l’intero residuo prezzo, decadendo il Compratore dal beneficio del termine, oppure di ritirare la merce senza la restituzione delle rate pagate che saranno trattenute a titolo d’indennizzo per l’uso della stessa, salvo liquidazione di danni ulteriori per lo stato della merce al momento della restituzione. Il pagamento convenuto a mezzo tratta o cambiali non sposta l’obbligo del Compratore di pagare al domicilio della Trabasco (art. 1498 C.C.).

5.5 L’importo versato all’atto della commissione e da considerarsi, ai sensi dell’art. 1385 C.C., quale caparra in funzione dell’avere il risarcimento del danno in caso si abbia inadempimento contrattuale del Compratore. La caparra tuttavia sarà computata in conto prezzo in seguito a regolare adempimento dell’ordine.

5.6 In caso di ritardi non imputabili alla Dervet nella consegna della merce, la Dervet è autorizzata all’emissione della relativa fattura e i termini di pagamento decorreranno dalle date di consegna contrattualmente previste.

6-RECLAMI

6.1 I reclami avanzati con lettera raccomandata negli otto giorni dall’arrivo della merce sono validi se basati sulla funzionalità della stessa e non sul raffronto con illustrazioni o materiale propagandistico, poiché la Dervet si riserva il diritto di introdurre in qualunque momento quelle modifiche che ritenesse convenienti, senza che da parte del Compratore possano essere sollevate contestazioni al riguardo.

6.2 Per le finiture esterne ed interne superficiali delle porte frigorifere, eventuale impiantistica ed accessoristica, il reclamo non è accolto oltre la data di consegna.

6.3 Non si accettano contestazioni su prodotti danneggiati dal trasporto o dalla movimentazione successiva.

7-GARANZIA

7.1 La Dervet garantisce la merce fornita per due anni dalla data di spedizione nelle condizioni normali d’uso. Per i componenti non prodotti dalla Dervet opera la garanzia della Casa Produttrice

7.2 Sono escluse dalla garanzia le parti elettriche ed elettroniche, vetri e cristalli, e ogni tipo di danno causato da manipolazione della merce successiva alla consegna al vettore presso lo stabilimento Dervet. La garanzia non opera in caso d’uso anomalo o cattiva manutenzione del prodotto da parte del Compratore o utilizzatore finale, o di terzi, o per altre cause non imputabili alla Dervet. La garanzia non comprende e non può ritenersi estesa in nessun caso ai danni diretti o indiretti a persone o a cose, né darà diritto alla risoluzione del contratto.

7.3 La merce fornita in garanzia è resa franco stabilimento di Pandino – Italia. Le spese di viaggio e trasferta del personale inviato per ottemperare alla garanzia saranno a carico del Compratore.

7.4 Ogni e qualunque adeguamento della merce fornita con leggi locali del paese in cui la merce sarà installata, dovrà avere luogo attraverso richieste specifiche da parte del Compratore in quanto la Dervet fornisce tutte le garanzie secondo la normativa Italiana.

7.5 In nessun caso e per nessun motivo il Compratore potrà sospendere o ritardare pagamenti o altri adempimenti nei confronti della Dervet.

8-CLAUSOLE FINALI

8.1 Alla cessazione del contratto, per qualunque motivo essa intervenga, nessun’indennità sarà dovuta al Compratore.

8.2 Le presenti condizioni ed il contratto sono disciplinati dalla legge italiana e per la loro interpretazione farà fede unicamente il testo italiano anche se redatti in altre lingue.

8.3 Qualsiasi controversia dovesse insorgere tra le parti in ordine all’interpretazione ed esecuzione del contratto sarà di competenza esclusiva del Foro di Crema, Italia, con esclusione totale di qualsivoglia altro Foro eventualmente competente secondo le norme processuali italiane ed internazionali.

You are here:   HomeInfoCondizioni di vendita JoomlaWatch 1.2.11 - Joomla Monitor and Live Stats by Matej Koval
| + - | RTL - LTR

Resistenza estrema

I prodotti Dervet sono progettati per un utilizzo in ambito alimentare con totale resistenza alla corrosione

Tecnologia a 24V

Scopri i vantaggi esclusivi che un'automazione Dervet a 24V può offrire

Sede centrale

Dervet S.r.l.

Via Trescore, 32/a
Italy-26020 Palazzo Pignano (CR)
Tel. +39 0373 386450
Fax +39 0373 380252